Under 19: Un successo che spinge VTB Clai verso le semifinali regionali

Under 19: Un successo che spinge VTB Clai verso le semifinali regionali

Campionato Regionale Under 16 – Girone C
Quinta giornata
VTB Clai Pianamiele – Olimpia Teodora 3-1 (25-17; 25-27; 25-20; 25-17)
VTB Clai Pianamiele: Bernardeschi, Taiani, Bacchilega 8, Dal Monte (L), Ugolini ne, Folli 22, Laporta ne (L2), Melandri 8, Carnevali 5, Lodi 16, Rollo, Ciccarelli 4, Gherardi 8. All. Turrini
Olimpia Teodora Ravenna: Ceccoli 1, Evangelisti (L), Candolfini 1, Cornacchia ne, Piomboni 14, Vecchi 15, Balbi ne (L2), Fontemaggi 10, Peroni ne, Ghiberti 2, Ndiaye 7, Carnevali 3. All. Delgado

Arbitro: Mirri (BO)

Aces: Imola 9, Ravenna 6
Battute sbagliate: Imola 12, Ravenna 13
Muri vincenti: Imola 11, Ravenna 4
Errori punto: Imola 16, Ravenna 16

Durata set: 19′, 30′, 24′, 25′ Totale: 98′

Preziosissima vittoria di VTB Clai Pianamiele che bissa il successo già ottenuto al quinto set sul campo di Ravenna e si conferma in testa alla classifica con 4 lunghezze di vantaggio proprio sulla Teodora. La matematica ancora non concede certezze, ma per le ragazze di Turrini l’accesso diretto alle semifinali regionali è davvero dietro l’angolo. Le tre partite che mancano a VTB Clai per completare il cammino nel girone sono le due contro Cattolica e la sfida alla Cavina contro Santarcangelo. In queste tre gare bisognerà difendere i quattro punti di vantaggio sulla Teodora e l’impresa sembra essere ampiamente alla portata.

E così per la partita che vale il primato del girone, Turrini sceglie di partire con Carnevali in palleggio, Gherardi opposta, Melandri e Ciccarelli al centro, Folli e Lodi in banda, Dalmonte libero. Nel primo set il primo break arriva presto grazie ad un buon turno di servizio di Ciccarelli (da 4-3 ad 8-3). Vantaggio poi amministrato grazie ad un preciso cambio-palla che impedisce alla Teodora di riavvicinarsi.

Nel secondo set, la Teodora cambia atteggiamento e riparte con un piglio completamente diverso, decisa a non lasciare andar via le padrone di casa. Sono infatti le ravennati a partire con la testa davanti. Dal 13-18 però un turno di servizio di Folli riporta la parità che si protrae fino ai vantaggi. Il set si chiude con l’ace dell’ottima Vecchi ed il primato del girone torna in bilico.

Nel terzo set Turrini opta per Bacchilega al centro al posto di Ciccarelli, mentre Delgado spende rapidamente i suoi time-out (il secondo sull’11-9 per Imola) e Imola amministra i punti di vantaggio fino al 20-18. Nel finale lo strappo decisivo lo piazza Francesca Folli (prima un attacco e poi un muro), prima del punto decisivo arrivato per errore al servizio di Ravenna.

Nel quarto set la Teodora scivola via lentamente dal match perdendo consistenza a muro, ma riuscendo ad avvicinarsi fino al 18-17. Il time-out di Turrini è più che provvidenziale perché da qui in poi VTB Clai non sbaglia più niente e Imola fa suoi i tre punti.

Ora il cammino di VTB Clai prevede per mercoledì 5 maggio alle 20:30 la partita in casa contro Santarcangelo, sabato 8 maggio ancora in casa contro Cattolica e solo per martedì 1 giugno l’ultima trasferta sul campo di Cattolica. L’obiettivo è quello di confermare il primato del girone e andare a giocarsi la semifinale del campionato regionale il 27 giugno che aprirà alla vincitrice le porte alle finali nazionali per giocarsi lo scudetto della categoria.

CLASSIFICA: VTB Clai Pianamiele 14 (5), Olimpia Teodora 10 (5), Idea Volley Santarcangelo 4 (4), Gruppo Helyos Cattolica 2 (2), Fulgur Bagnacavallo 0 (4).
Fra parentesi le gare disputate.