Serie B2: Visus Cervia Riv - Csi Clai Solovolley 3-0

Campionato Serie B2 – Girone F
Diciottesima giornata
Visus Cervia Riv – Csi Clai Solovolley 3-0 (25-18, 25-16, 25-18)
Visus Cervia:Agostini 6, Furi 4, Mendola 12, Pappacena 9, Boldrini 1, Magnani 11, Capriotti 11, Ravaioli (L), Proietti n.e., Bucella n.e., Rossi n.e., Massi n.e. All.: Baghiroli.
Csi Clai Solovolley: Caramalli (L), Chiapatti, Ferracci 9, Sabbioni 1, Collet 9, Matrullo 3, Piolanti, Zanotti 7, Tamantini, Pedrazzi 4, Maines, Cavalli. All.: Turrini.

Note. Ace: Cervia 6, Imola 1. Muri: Cervia 1, Imola 8. Errori in battuta: Cervia 10, Imola 3. Errori totali: Cervia 19, Imola 24.

\'\'La sfida salvezza prende la via delle saline di Cervia. È una domenica amara per Csi Clai Solovolley e il conto che si presenta alla fine della giornata di mare è piuttosto salato. Un 3-0 secco, che ripiomba d’un colpo Imola all’ultimo posto in classifica e ridà vigore ad una squadra, il Visus, che non muoveva la classifica da più di un mese. E dire che coach Turrini aveva messo in guardia le sue ragazze alla vigilia: «Cervia ha cambiato allenatore e i cambi portano sempre nuova linfa. Ci troveremo di fronte una squadra grintosa e affamata». E così è stato. Almeno per i primi due set, le cervesi hanno letteralmente aggredito le avversarie, sfruttando anche una certa imprecisione di Zanotti e compagne in attacco. Turrini ha chiamato più volte time out, provato diversi cambi, ma le mosse del tecnico imolese non hanno dato i frutti sperati.
Solo nel terzo set, alla Clai si è accesa la lampadina e si è finalmente vista la squadra affamata delle precedenti partite. Purtroppo però, dopo aver comandato fino al secondo time out tecnico, Imola ha subìto il rientro prepotente di Cervia che, con un parziale di 10-2, non ha lasciato scampo alle avversarie: 25-18, game, set and match.