Derbyssimo!

\'\'

SERIE D

SOLOVOLLEY CLAI – CSI CLAI STUDIO MONTEVECCHI 3-0 (27-25 26-24 25-18)

Una Penazzi al limite della capienza (anzi…) ha ospitato il primo derby di questo campionato di serie D: tutto in famiglia, dunque, con tifosi-genitori-amici delle une e delle altre, quasi imbarazzati nel fare il tifo per le proprie figlie. Segno evidente che l’unione delle due società è a buon punto.
Bellissima gara, emozionante e carica di pathos; le due squadre si sono confrontate a viso aperto, senza paura, senza tener conto del fatto di essere “sorelle”. Insomma, è stata una gara vera!
Partivano favorite le più esperte di Bianca White, ma le giovani di Zaccherini hanno venduto cara la pelle, creando seri problemi alle ragazze di Solovolley Clai che hanno dovuto tirare fuori tutta la loro esperienza per avere la meglio.
Primi due set tiratissimi con finali al cardiopalma: 27-25 e 26-24 sono un segnale tangibile di un grande equilibrio, col risultato che poteva tranquillamente arridere all’altra squadra.
Terza frazione durante la quale le giovani di Clai Studio Montevecchi hanno accusato un calo di tensione e si sono arrese prima (18-25).
La differenza, come detto, l’ha fatta l’esperienza delle più mature ragazze di Solovolley Clai, che hanno dato spazio al loro vasto e alto repertorio tecnico.
E’ stata anche la sfida delle due sorelle Costagliola (i due liberi) e se il risultato è stato a favore di Maria (ottima gara), c’è da dire che Carla ha disputato una gara eccellente.
Grande il contributo alla vittoria di Ricci e di Pironi da un lato e del duo di centrali (Battilani-Berti) e della Ferri per Studio Montevecchi.
Buone le prove in regia delle due palleggiatrici, Giovannini e Mirri, ma tutte le ragazze scese in campo hanno disputato un’ottima gara.
Soddisfazione sia per la White, che temeva molto la gara, che per Zaccherini, che tocca sempre di più con mano i frutti del lavoro del suo gruppo.
Con questa vittoria Clai Solovolley si porta da sola in testa alla classifica, in attesa della disputa delle gare di sabato, mentre, pur perdendo, Csi Clai Studio Montevecchi ha dimostrato che in campionato può aspirare a obiettivi diversi rispetto alla salvezza.