Ape regina

Ape regina

Una partita per giocatori coraggiosi attende le ragazze terribili di coach Ghiselli, infatti domani sera a Cremona la Csi Clai Imola avrà l’occasione di erodere parzialmente il tesoretto di 7 punti di vantaggio che la Esperia ha raggranellato nella ripresa del campionato.

Nonostante tutti i tiri mancini della sorte la squadra cremonese ha fatto fronte a tutte le avversità mostrando grande unità, il che non stupisce affatto considerando chi è al timone di questa Esperia. Nelle prime 4 partite dopo la pausa Covid coach Valeria Magri ha sempre dovuto fare a meno di una delle due bande titolari, salvo poi recuperarle nell’ultima partita con Certosa, cantiere ancora aperto invece è il reparto centrali con il neo acquisto Beatrice Badini (che sostituisce la uscente Frugoni) immediatamente infortunata e la giovane Jasmina Crestin che guadagna così il posto di C1 ben figurando.

Ma vien da pensare che chi dirige l’orchestra ne abbia viste ben di peggio: senza battere ciglio Valeria Magri con lo stile e l’agonismo che l’ha sempre contraddistinta, prima da giocatrice e poi da allenatrice, schiera formazioni rimaneggiate che tali sono soltanto a parole dato che a conti fatti raccolgono 13 punti nelle ultime 5 partite.

Tra tutte le sfortune però i pilastri dell’Esperia non hanno mai vacillato, anzi Lodi, Zampedri e Brandini si sono messe al servizio della squadra risultando più determinanti che mai ed è ormai sempre più evidente come il lavoro effettuato da Valeria Magri sulla palleggiatrice Giorgia Arcuri stia dando i suoi preziosi frutti, infatti la palleggiatrice cremonese è visibilmente cambiata sotto molti aspetti e ora è capace di un gioco molto più veloce e ha cancellato tutte le tendenze in distribuzione che la caratterizzavano nel girone di andata.

Contro una Esperia Cremona pronta per il rush finale di campionato coach Ghiselli non ha dubbi sulla ricetta “Esperia in casa sarà a suo agio, dovremo creare noi la battaglia e saper soffrire durante la partita, non avendo nulla da perdere proveremo in tutti i modi a dar fastidio anche a loro giocando a viso aperto e con il coltello fra i denti.”

Non perdete la diretta della partita domani ore 17:45, canale Youtube Csi Clai Imola.